FAI LA COSA GIUSTA!


Si apre il nuovo progetto di narrazione collettiva di Fa la cosa giusta!, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. L’edizione 2021 della fiera si chiama Il Grande Trasloco, e si propone come un romanzo-evento online, un racconto a più voci sul futuro che vogliamo costruire.

Cinque capitoli: nutrire, abitare, viaggiare, curare e lavorare. Cinque grandi temi presentati e discussi da scrittori, chef, studiosi, giornalisti. E il primo è appunto Nutrire, tema fondamentale da cui bisogna partire proprio per costruire quel futuro sostenibile, equo e inclusivo che tutti aspettiamo.

L’onore dell’incipit di questo lungo percorso va a Carlo Petrini. Un intervento per riflettere insieme sul futuro del cibo e sulla necessità della costruzione di nuovi paradigmi rispettosi dell’ambiente, delle economie locali e delle comunità.

Perché come sottolinea Carlo Petrini: «L’auspicio di tutti noi è che i segni distintivi che lascerà questa pandemia possano favorire un cambiamento. Un cambiamento di atteggiamento verso l’ambiente, ma anche nei confronti dell’economia e della vita sociale, verso la salute e i beni di relazione. D’altra parte alcuni dicono che usciremo da questa situazione profondamente cambiati. L’auspicio è di cambiare in meglio, e quindi di avere attenzione a queste tematiche non solo dal punto di vista dell’annunciazione.


Per saperne di più: link a Slowfoood.it media

toggenburg1.jpg

Vi è piaciuto l' articolo?

Rimanete sempre aggiornati, iscrivetevi alla nostra newsletter. 

Newsletter

Grazie & Benvenuto